Il business milionario delle Opzioni Binarie e i Gruppi di Segnali

Il business milionario delle Opzioni Binarie e i gruppi di segnali

Caro trader, oggi per darti del contenuto interessante ho deciso di fare una cosa che nessun formatore di opzioni binarie si sognerebbe di fare.

Ho deciso di screditare il mondo delle opzioni binarie. Esistono dei segreti nascosti che non ce la faccio più a trattenere, e così oggi ho deciso di denunciare il vero business milionario che sta dietro a molti servizi fuffa.

Sia chiaro non sono un pentito e voglio ricordarti che al contrario di molti utilizzo ogni giorno le opzioni binarie per portare a casa lo stipendio (tra l’ altro usando le stesse tecniche che ogni giorno utilizzano tutti i miei corsisti).

Le opzioni binarie erano uno strumento screditato da tantissime persone, ovvero tutte quelle che per riempire i loro blog e pagine facebook facevano notare che il rapporto rischio/rendimento è negativo (grazie tante), non calcolando che è uno strumento interessante per altri mille motivi.

Oggi invece, a causa delle grandi azioni di marketing dei broker, le opzioni binarie sembrano essere diventate uno strumento finanziario in grado di rendere tutti milionari.

Anche se non sei proprio l’ ultimo arrivato, potresti non sapere che molte persone prendono accordi pubblicitari con i broker e ogni iscrizione corrisponde a X soldi incassati.

Con questo semplice trucchetto, il web si è riempito di gruppi di segnali “gratuiti” e pseudo formatori (anche se quest’ ultimi sono proprio pochi, in quanto ci devono mettere la faccia per vendere un prodotto/servizio) dove la gente pensando di essere sotto l’ala di trader esperti, ha depositato nel broker affiliato molti risparmi, ha eseguito le operazioni dettate da qualcuno che il mercato l’ aveva osservato solo un paio di volte e in men che non si dica il conto è andato a zero.

Ecco qual è il business milionario che si nasconde dietro alle Opzioni Binarie

Non sto dicendo che nessun gruppo di segnali sia gestito da professionisti, sto solo dicendo che tutti i gruppi di segnali che offrono questo servizio “gratuito” hanno come guadagno i soldi che arrivano dai broker.

Come ti ho detto all’ inizio, sono costretto a parlare male del mondo delle opzioni binarie perché la maggior parte dei prodotti di trading vengono sponsorizzati dai broker (ti ricordo che i broker guadagnano dalle tue perdite) attraverso persone che non hanno intenzione di rimanere nel tempo, bensì guadagnare il più possibile nei primi mesi per poi sparire con il bottino.

Una moda passeggera è l’ equivalente di un’ onda nell’ oceano, mentre una tendenza è come la corrente.

Come l’ onda, i gruppi di segnali sono ben visibili e fanno molto frastuono con continui schianti sulle rocce.

Come la corrente, ho deciso di creare un percorso di formazione che pur non avendo un grosso impatto sull’operatività nei primi 15-30 giorni,  diventa un bagaglio culturale di un importanza mostruosa nel medio periodo e grazie alle conoscenze si è in grado di scavalcare gli ostacoli e sbriciolare le rocce.

Una moda passeggera è un fenomeno a breve termine che magari nei primi 2 mesi può dare anche buoni profitti, ma  non dura abbastanza per garantire un reale beneficio al proprio portafoglio.

Quando la moda passeggera finisce perché i clienti sono incazzati, frustratrati dei risultati, chi “regalava” segnali scompare con il bottino, lasciando i propri clienti senza conoscenze, denaro, e la famosa rendita passiva che tanto avevano promesso, ottenendo In cambio molta amarezza, delusione, disorientamento e un paio di mutande che fortunatamente non sono riusciti a prendere in tempo.

Appena le opzioni binarie sono spopolate sul web, mi sono accorto che le imponenti azioni di marketing dei broker la stavano facendo diventare una moda passeggera, ma venendo da una formazione “classica” con altri strumenti, ho trovato nelle opzioni binarie un valido strumento per guadagnare dal forex senza elevata ansia, ma soprattutto senza stare a mercato 10 ore al giorno per portare a casa la pagnotta.

Ho deciso quindi di diversificarmi dalla massa e cercare di creare una tendenza per far guadagnare i traders con sapienza, ma soprattutto volevo portare alla vittoria tutte quelle persone che erano state vittima dei gruppi di segnali, creandogli un percorso in grado di portarli a guadagnare grosse somme di denaro nel medio lungo periodo.

Mentre ti scrivo,  siamo in un momento storico particolare delle opzioni binarie.

Abbiamo appena passato il periodo in cui ogni gruppo di segnali o formatore sfruttava la moda per intascare i soldi offerti dai broker e ci stiamo avviando verso una nuova era delle opzioni binarie, in quanto stanno iniziando ad essere utilizzate anche da chi ne vuole fare una tendenza.

Siamo nel periodo in cui si possono definitivamente eliminare gli avvoltoi delle opzioni binarie che utilizzano questo strumento come se fossero onde da cavalcare nel breve periodo. Voglio diventare la corrente e fornire le migliori vele per solcare il mare dei mercati finanziari, ma soprattutto voglio far schiantare contro le rocce tutti quei gruppi di segnali che nascono ogni giorno per accaparrarsi i soldi che i broker gli danno.

Perché scegliere un percorso di formazione è 100 volte più profittevole di un gruppo di segnali?

1. Impari una professione

Arrivare a lavorare 2 ore al giorno per portare a casa uno stipendio alto non è sicuramente facile, ma ti assicuro che imparare a sfruttare i mercati finanziari, può dare ottime soddisfazioni anche se lavori 8 ore al giorno.

Con un percorso di formazione imparerai che anche se un mese vai in perdita, sei comunque sulla buona strada per capire i meccanismi del mercato e poter realmente diventare libero.

Diciamoci la verità, lavorare sfruttando il forex  (mercato delle valute) è tutt’ altra cosa rispetto ai classici lavori.

2. Sei tu a tenere le redini del tuo portafoglio

Io personalmente non mi fido neanche delle banche, (e quando mi hanno proposto un investimento ho fatto bene a non accettarlo) quindi figurati se vado ad affidare i miei soldi a persone che non conosco, non so che lavoro realmente facciano e inoltre non so neanche da quanti anni fanno trading.

Anche se i segnali che vengono dati sono buoni, già in partenza è un investimento sbagliato.

La tua libertà dovrebbe dipendere dalle operazioni che loro consigliano? No dai, non se ne parla neanche.

3. Sai il motivo delle operazioni e sai anche valutare la % di rischio

Io, come anche i miei studenti, abbiamo una tabella che indica la facilità di successo di determinate operazioni e più il movimento del mercato è perfetto, più possiamo osare con le size.

Al contrario, se invece ci sono operazioni carine, ma che comunque sono pericolose, sappiamo di dover entrare con size minime o ridotte.

Invece i gruppi di segnali poco spesso danno consigli sul money managent, in quanto non esiste un operazione buona o non buona, esistono solo un certo numero di operazioni che ogni giorno devono essere sfornate da quelle maledette chat.

4. Nessuno mette in serio pericolo la tua attivit

Perché la gente non tratta il trading come una seria attività d’impresa io non l’ ho ancora capito.

Se tu in questo momento avessi un’ impresa, la lasceresti gestire completamente a qualcun’altro? Non dedicheresti neanche un’ ora della tua giornata per verificare tutto proceda correttamente?

Per l’amor del cielo qualunque attività è automatizzabile, ma fino a un certo punto. Avere la possibilità di valutare che gli affari della propria azienda stiano andando a gonfie vele è fondamentale.

Quindi perché dovresti affidare completamente il tuo portafoglio di trading a qualcuno che non conosci, non puoi valutare a fondo, non puoi sapere come si destreggia sui mercati finanziari ecc..

Piuttosto, vuoi sapere come automatizzerei il mio piano di trading se non volessi mai fare trading a livello operativo?

Acquisterei un corso, lo apprenderei fino in fondo, ne capirei i difetti e le potenzialità, lo testerei e solo dopo aver ottenuto ottimi risultati insegnerei le mie conoscenze ad una persona fidata, alla quale darei nel tempo il capitale che avrei affidato ai gruppi di segnali.

Creerei un posto di lavoro, darei delle conoscenze utili a chi se lo merita, ma soprattutto non mi farei fregare così facilmente.

Spero di averti dato anche oggi degli ottimi consigli, ci vediamo alla prossima 😉

Ah quasi dimenticavo, devo fare una piccola precisazione. Per trasformare una moda passeggera in una tendenza, sono dovuto scendere anche io a dei compromessi. Infatti ho deciso di far conoscere alcuni dei miei prodotti “Gratis” accettando le affiliazioni dei broker. (In questo modo è il Broker a pagare il prodotto per te!)

Ho accettato questa condizione perché il trading con le opzioni binarie è accessibile a molti e per questo motivo ho reso il sistema Manhattan gratuito per i miei primi corsisti (si anche io ho dovuto accettare gli accordi con i broker per partire e farmi un minimo di nomea e far conoscere la formazione professionale).

I miei corsisti però, che aumentano giorno dopo giorno, stanno diventando clienti scomodi per i broker, in quanto ogni mese i profitti salgono, guadagnano dagli Itm e tolgono liquidità al broker per metterla nelle loro tasche.

E questo ai Broker non piace proprio, per questo motivo non so fino a quando riuscirò a tenere “grauito” il sistema Manhattan.

Perciò se sei alla ricerca di un sistema chiavi in mano per avvicinarti professionalmente a questo Mondo, io non aspetterei altro tempo. I dati per valutare se è un sistema profittevole o meno ormai li puoi trovare ovunque, sul blog, sulla pagina o sulla nostra Community.

Non aspettare che sia troppo tardi, scrivimi ora, e ricevi subito la tua licenza LifeTime del Manhattan System!

➡Clicca qui e inviami un messaggio privato!📩

The following two tabs change content below.

Alessandro Del Saggio

Trader Indipendente, Formatore e Ricercatore grafico. Fondatore di Foxforex, del Sistema Manhattan e della Community Opzioni Binarie Italia.

Commenta con Facebook!

Commenta con Facebook!

2 Comments

Rispondi